Al servizio della natura dal 1869

Un’industria antica per il pinerolese è senz’altro quella della carta. Vi è prova certa della presenza di cartiere a Pinerolo almeno fino dal 1370.

La più importante di tali cartiere fu quella del Malanini presente fin dal 1400. Nel corso dei secoli si susseguirono diversi cambi di proprietà e la cartiera passò nel 1869 in mano alla ditta Lebon-Cassina.

Nel 1900 lo stabilimento di Francesco Cassina venne preso in gestione dal figlio Enrico e nel 1941 dai nipoti Franco e Luigi. Lo stabilimento venne ulteriormente ampliato negli anni ‘50 per dare spazio alle nuove modifiche al ciclo della lavorazione, sempre mantenendosi nel campo delle carte e dei cartoni da impacco ed imballo.

Negli anni ’60-‘70 venne realizzato un nuovo stabilimento e impianto di produzione e venne di conseguenza aumentata la capacità produttiva.

Attualmente, partendo da materie prime legate al recupero e riciclo di materiale cartaceo proveniente da raccolte differenziate della provincia di Torino, si producono carte per l’industria europea del cartone ondulato.

Partners

Come raggiungerci

Contatti

Telefono: +39 0121 397 297

Fax: +39 0121 74 293

info@cartierecassina.com